Addio Rita Levi Montalcini, Paladina della Scienza e delle Donne.

Rita Levi-Montalcini ci ha lasciato oggi nella sua casa a Roma, a 103 anni dalla sua nascita. La vita di Rita é stata difficile, ha vissuto le leggi razziali fasciste ma ha conosciuto anche la gloria con le proprie ricerche negli Stati Uniti. La passione per la medicina e la caratura da scienziata le hanno permesso di fare scoperte eccezionali osservando la crescita dei tessuti nervosi.

Il Nobel del 1986 é stato un grandissimo onore ma non certo l’unico riconoscimento. Nel 2001 é stata inoltre nominata senatrice a vita e oltre alla ricerca ha dedicato una gran parte della sua vita alla promozione della cultura scientifica, avendo a cuore i giovani e impegnandosi con conferenze, attivitá in fondazioni e molto altro.

La vita di questa donna é avvincente e riempie di orgoglio. Infatti non solo le donne devono ammirare Rita, che ha contribuito moltissimo al miglioramento delle condizioni di tutte loro nella societá, ma anche tutta la collettività per aver portato avanti la tradizione scientifica del nostro paese e aver difeso principi sacrosanti e condivisi da molte persone nel mondo. Un grazie di cuore da parte di tutti noi a questa grande donna che, alla fine, é stata la nonna di tutti gli italiani.

Annunci

7 commenti su “Addio Rita Levi Montalcini, Paladina della Scienza e delle Donne.

  1. Pandora ha detto:

    donna veramente eccezionale!

  2. una grande donna . un esempio per tutti

  3. […] Addio Rita Levi Montalcini, Paladina della Scienza e delle Donne.. […]

  4. Fede! ha detto:

    Se non fosse esistita Rita Levi-Montalcini, si sarebbe dovuto inventarla! Davvero una grande perdita.

  5. tizianatius ha detto:

    A prescindere dalle opinioni personali, un buon anno nuovo a te e tutti!
    Tiziana

  6. E’ stata una notizia terribile da ricevere, per me è sempre stata un modello da seguire e sono i suoi risultati che mi hanno stimolata a intraprendere la strada universitaria che ho scelto.

  7. Matafione ha detto:

    Addirittura una notizia terribile? Penso che più o meno tutti ce la aspettassimo già da tempo! Come hanno scritto su Nonciclopedia, la Hack ha esclamato: “Ho vinto!”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...