Un anno di Italiaiocisono.

Oggi, 14 novembre 2013, è un giorno importante per Italiaiocisono: si festeggia il primo anno di età del blog. Centoquarantasette articoli fa, con “Incomincia un viaggio nasceva un’avventura che mai avrei pensato potesse raggiungere così tante persone ed essere così condivisa. Italiaiocisono è figlia del proprio tempo. Ognuno di noi avverte il potente fascino di un grandissimo patrimonio materiale e immateriale, impossibile da tenere dentro di noi e non condividere con il mondo intero. Ed ecco quindi uno strumento, modesto nei numeri ma fortissimo nelle convizioni e nella partecipazione, che si è trasformato in una grande comunità dove discutere del nostro tempo e del nostro impegno a conservare e ampliare l’eredità di millenni di arte.

Venendo ai numeri, ad oggi si contano 2150 iscritti tramite WordPress, 216 su Twitter, e altri iscritti sulle piattaforme dove è possibile trovare Italiaiocisono. Le visualizzazioni sfiorano le 64.000 pagine, arricchite da quasi 1.400 commenti, con una media di 100 utenti unici giornalieri dai paesi più impensabili del mondo oltre che dall’Italia. Il viaggio, cui ho fatto riferimento nel primissimo articolo, è ancora in corso e proprio oggi abbiamo raggiunto una meta importantissima. Grazie a voi lettori, questa genuina voglia di cultura italiana e di valorizzazione assume un altro ordine di grandezza. La mia profonda gratitudine va a tutti voi, e colgo l’occasione per ricordarvi che in ogni momento potete proporre migliorie o dare suggerimenti inviando una mail all’indirizzo che trovate nella pagina contatti.

Spegnendo la prima candelina faccio fatica a immaginare tutti i luoghi in cui Italiaiocisono è stato letto e mi chiedo se mai un’iniziativa di questo genere possa veramente fare la differenza in un grande paese sordo al richiamo della cultura. Questa comunità è nata da un sogno ad occhi aperti di uno studente innamorato della parte migliore dell’Italia, e spero possa ispirare e avere ancora la forza per riscoprire la bellezza eterna di un paese a cui, purtroppo, piace farsi del male.

Grazie a tutti.

Annunci

19 commenti su “Un anno di Italiaiocisono.

  1. Harry 越後 the Bomber ha detto:

    Auguri, e complimenti (sia per i traguardi che il progetto ha sinora raggiunto, sia per gli intenti con cui è stato concepito). 😀

  2. nicotano ha detto:

    Auguri per la prima candelina, ad maiora.

  3. Anonimo ha detto:

    Tanti auguri per il tuo primo compleanno! E… ci siamo anche noi!!

  4. marisamoles ha detto:

    Che dire? Un successone! Complimenti e buon compleblog. 🙂

  5. ogginientedinuovo ha detto:

    Grazie a te! E auguri 🙂

  6. laurazaccaro2013 ha detto:

    Auguri! 🙂

  7. trattino ha detto:

    Sincere congratulazioni.

  8. loscalzo1979 ha detto:

    Auguri, un blog come il tuo è una bella ventata di cultura ogni giorno sul web

  9. rpapac ha detto:

    Bravo. Hai fatto bene a festeggiare. Ciao.

  10. gattolona ha detto:

    Come si dice in questi casi” HAPPY BIRTHDAY TO YOU” e cento ancora di questi anni! se vuoi ti lancio una sfida simpatica: prova a cimentarti in una poesia in rima, leggera, scherzosa e non impegnata. Ti do anche il tema: il mio Natale. Accetti la sfida? Fabiana.

  11. spanni ha detto:

    bravissimo: auguri, auguri, auguri!

  12. fulvialuna1 ha detto:

    Auguri a questo blog!

  13. tramedipensieri ha detto:

    Auguri e tanti, tantissimi complimenti!

  14. Levysoro ha detto:

    Bravo Luca.
    Continua così, fa piacere sapere che qualcuno a così a cuore la propria, anzi la nostra terra.

    Luca

  15. londarmonica ha detto:

    Sorry, arrivo in ritardo, ma gli auguri ci sono. Tutto meritato per tutto l’impegno che ci metti. Grazie per tutti gli articoli che ci hai regalato! 🎉🎉🎉

  16. Astrid ha detto:

    Ciao, ma allora i nostri blog sono coetanei?! Io ho festeggiato il mio blog il 6 novembre solo qualche giorno prima del tuo! Hai fatto grandi passi in avanti, complimenti e quello che scrivi è sempre molto interessante e personale. A presto ^_^

  17. marcoiannelli ha detto:

    Bravo davvero Luca.
    Un grande impegno ripagato dall’affetto di chi ti segue e dai numeri.
    Continua così e Ad maiora…
    Ciao
    Marco

  18. dolcevita ha detto:

    Già dal titolo, ho trovato subito interessante questo blog, e ho capito che abbiamo qualcosa in comune, mi piacerebbe se dessi un occhiata a qualcosa che ho scritto a riguardo, riguardo una certa idea sulla nostra Italia. So che forse ruberei qualche minuto di troppo al tuo tempo, ma ho pensato che vale la pena tentare. L’articolo si chiama “una metafora, o forse una favola, il lieto fine sta a chi legge” grazie, se passerai e per aver dato una speranza alla mia idea di non essere solo una goccia nell’oceano!

  19. Clarissa Egle ha detto:

    Auguri e tanti, tantissimi complimenti! Per cambiare qualcosa bisogna partire dai sogni e fare di tutto per realizzarli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...